Anticipazioni Beautiful 20 – 25 marzo 2017

Per tutti gli appassionati di Beautiful, ecco le anticipazioni delle puntate che andranno in onda dal lunedì 20 a sabato 25 marzo 2017, alle 13.40 su Canale 5.

Tutti sembrano desiderare solamente che Quinn si allontani: Ridge vuole vederla fuori dalla vita di Eric e allo stesso tempo dalla Forrester. Ma non è l’unico, persino Wyatt non vuole altro che l’allontanamento di Quinn dall’azienda e da Eric, per poter tentare di recuperare il suo rapporto con Steffy. Mentre quest’ultima è profondamente in crisi per la rottura con Wyatt, Liam non perde occasione per tentare un riavvicinamento con lei. La situazione esplode quando Wyatt va da Thomas per vedere Steffy e vi trova anche suo fratello Liam. Tra i due nasce una discussione molto accesa.

Bill firma i documenti, il matrimonio con Katie è ufficialmente concluso. L’uomo non vuole aspettare neppure un minuto e chiede a Brooke di trasferirsi subito da lui. Bill decide quindi di fare a Brooke una vera e propria proposta di matrimonio, con tanto di anello rigorosamente a forma di spada. Intanto Katie spinge Ridge a sbrigarsi per provare a sistemare le cose con Brooke prima che quest’ultima si sposi con Bill.

Brooke e Ridge si incontrano insieme con Steffy e Thomas. Ai ragazzi spiegano il loro piano: Brooke si unirà in matrimonio con Bill per ricevere le sue azioni della Forrester, che cederà a Ridge per poter finalmente allontanare Quinn dall’azienda. Eric infatti sembra sempre più succube della donna e Ridge si convince ogni giorno di più che il suo piano sia l’unico possibile per liberarsi di Quinn.

Ivy fa ritorno alla Forrester e si rivolge a Quinn per riavere il suo posto di lavoro in azienda. La donna acconsente ma le impone un drastico cambio look. Ivy alla fine viene assunta alla Forrester e confessa a Quinn che nel suo cuore c’è ancora Liam. La donna quindi decide che i sentimenti di Ivy sono ciò che serve a Wyatt per allontanare Liam e Steffy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *