Anticipazioni Beautiful 27 marzo – 1 aprile 2017

anticipazioni beautiful

Ecco le ultimissime novità che vedremo nelle puntate di questa settimana di Beautiful. La soap opera americana va in onda dal lunedì al sabato alle 13.40 su Canale 5.

Quinn prosegue nel suo intento di ricongiungere Steffy e Wyatt. Questa volta la donna vuole sfruttare Ivy e i suoi sentimenti ancora vivi nei confronti di Liam. Per questo Quinn la incoraggia e la spinge a farsi avanti con lui. Wyatt nel frattempo si confida con Thomas e ammette di non riuscire più a gestire la madre: in questo modo teme di perdere Steffy per sempre. Intanto la ragazza incontra Quinn e, nonostante le sue parole melense, rimane ferma nel suo intento e addirittura la pone di fornte ad un aut aut: se vuole davvero che Stefy torni con Wyatt deve lasciare Eric per sempre. Quinn non accetta la proposta di Steffy e anzi ribadisce che i suoi sentimenti verso Eric sono sinceri.

Brooke e Ridge sono sempre più convinti che bisogna fare qualcosa per fermare Quinn e soprattutto ci si deve muovere in fretta. Brooke quindi acconsentirà a sposare Bill per poter avere il suo pacchetto azionario della Forrester e cacciare così Quinn una volta per tutte dalle loro vite. Ridge vorrebbe evitare questo matrimonio ma capisce che si tratta dell’unica strada per allontanare la donna. Eppure forse i suoi sentimenti lo fanno vacillare. Mentre i due si confrontano a sorpresa torna R.J.

Thomas intanto parla con Steffy e prova a fare un po’ di luce nei suoi sentimento confusi. Cosa farà se davvero Quinn lascerà Eric? Ama realmente Wyatt oppure i suoi sentimenti sono più forti per Liam? Mentre i ragazzi riflettono Eric compie un gesto che rafforza ulteriormente il suo amore per Quinn: le chiede di diventare sua moglie, lei ovviamente accetta felice. Subito dopo l’uomo convoca Steffy per comunicarle la bella notizia. La ragazza ne è sconvolta e dice che farà di tutto per impedire le nozze.

Rick fa di tutto per realizzare i sogni di Maya: per questo riesce a far sì che la ragazza possa cantare l’inno nazionale allo stadio dei Dodger.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *